Procedimenti telematici

Il Decreto legge “Cura Italia” (n. 18/2020)  ha previsto all’art. 83 commi VII lett. f) e XII che le udienze civili e penali possano effettuarsi con collegamenti “da remoto” .

Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati del Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi del Ministero della Giustizia, con il decreto del 20 marzo 2020, ha specificato che:

  1. i collegamenti da remoto sono organizzati dal Giudice;
  2. le udienze civili possono svolgersi utilizzando i seguenti programmi attualmente a disposizione dell’Amministrazione: Skype for Business e Microsoft Teams;
  3. le udienze penali si svolgono, ove possibile, utilizzando gli strumenti di videoconferenza già a disposizione degli uffici giudiziari e degli istituti penitenziari;
  4.  

 

Scarica Skype for Bisiness.

Scarica Microsoft Teams.

Potete trovare un tutorial per installare ed utilizare i softwares QUI.